RIUNIONI DEL 17 LUGLIO: CAM E MOBILITA’

CAM: INIZIA LA SPERIMENTAZIONE

Martedì 17 Luglio, presso la Direzione Centrale, si sono svolte due separate riunioni che hanno affrontato la questione dei CAM anche sotto il profilo squisitamente tecnico. L’accordo prevede l’avvio sperimentale del servizio geoportale cartografico catastale presso il CAM di Bari e solo per la regione Puglia. La sperimentazione terminerà nel mese di gennaio 2019 e vedrà impegnati 2 unità provenienti dall’area tecnica catastale con riconoscimento dell’indennità prevista per i CAM. L’Amministrazione ha garantito che in questi tre mesi di sperimentazione, il servizio non sarà pubblicizzato.

Al termine della fase sperimentale, ci sarà un nuovo incontro per verificare l’esito e conseguentemente decidere se i Contact Center (ex Territorio) possano o meno confluire nei CAM. Nel caso in cui di dovesse concretare l’ipotesi della fusione, ai CAM verranno trasferite le risorse solo su base volontaria e, a tal proposito, si prevede che entro il mese di settembre ci sarà il relativo bando.

Nel corso della riunione è stata anche valutata la possibilità, per tutto il personale, di avviare la procedura concorsuale per i passaggi verticali di area (D.Lvo 75 del 2017 – c.d. decreto Madia) come già da noi richiesto con l’apertura di un tavolo di confronto il 4 giugno u.s.

ACCORDO SULLA MOBILITA’ VOLONTARIA NAZIONALE

Nella stessa giornata di ieri è stato siglato l’accordo sulla mobilità nazionale che prevede 300 posti disponibili ( 130 per la I e II Area e 170 per la III Area dal 1° Luglio 2019. Le domande si potranno presentare utilizzando il portale “self service” di presenze/assenze eventualmente con integrazione degli ulteriori “titoli”, e relativa documentazione (anche in autocertificazione), in quanto molti dati sono già in possesso dell’Agenzia.

Questa O.S., pur consapevole che i posti messi a disposizione sono largamente insufficienti, ha siglato l’accordo per senso di responsabilità verso tutti quei lavoratori che da anni attendono questa procedura.

Invitiamo l’Amministrazione ad adoperarsi per attivare annualmente la mobilità e ad aumentare il numero di posti in modo da soddisfare le legittime aspettative dei lavoratori, considerando anche i nuovi concorsi da poco banditi.

Gli accordi completi degli allegati sono disponibili sul nostro sito

IL COORDINAMENTO NAZIONALE

Verbale_incontro_17.7.2018_CAM

All_verbale_incontro_17.7.2018_CAM

Verbale_confronto_mobilità_17.7.2018

All_verbale_confronto_mobilità_17.7.2018

FLASH 2018 N 10 – CAM INIZIA LA SPERIMENTAZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.