MOBILITA’… SUBITO E VERA!!!!

Si è tenuta ieri presso la sede di Via Giorgione una riunione per una integrazione dei criteri generali di priorità per la mobilità volontaria nazionale anno 2018

NIENTE DI TUTTO QUESTO!!!!

In realtà, partendo dalla rettifica del criterio di esclusione per le due successive procedure di mobilità per il personale decaduto dal diritto al trasferimento sostituito con “Il personale decaduto dal diritto al trasferimento non potrà partecipare alla successiva procedura di mobilità nazionale” (è per questa Organizzazione Sindacale assolutamente inconcepibile pensare a un attesa di 4 o più anni solo per aver ripensato alla propria idea di mobilità volontaria) si è provveduto a rettificare i posti disponibili nella procedura di mobilità volontaria 2018 aumentando da 300 a 350 i posti in uscita e da 366 a 444 i posti in entrata in quanto gli stessi erano diminuiti rispetto ai posti disponibili nella procedura di mobilità volontaria 2015 – questo nonostante, nella riunione di luglio, la nostra OO.SS. avesse richiesto di aumentare la disponibilità dei posti (in entrata e in uscita) per soddisfare, finalmente, le legittime attese dei colleghi.

La MOBILITA’ VOLONTARIA non deve essere un icona che ogni tanto appare nella vita dei lavoratori. Noi vogliamo trasformarla in una certezza con cadenza periodica costante.

Questa Organizzazione Sindacale lo dice e continuerà a dirlo con sempre più forza in ogni riunione.

BASTA CON I GIRI DI PAROLE … VOGLIAMO I FATTI!!!!!

                                                                     Il Coordinamento Nazionale

FLASH 2018 N 15 – Incontro mobilità 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.