WORK IN PROGRESS

<<L’Amministrazione, pur ribadendo la volontà di mantenere l’impegno sottoscritto, ad oggi non può esibire la certificazione delle somme ipotizzate>>

Roma, 17 ottobre 2019

Oggi si è tenuto il programmato incontro con l’Amministrazione sulle Posizioni Organizzative CCNI.

La documentazione trasmessa nei giorni scorsi, nel tener conto del nuovo assetto organizzativo che l’Agenzia intende darsi, conteneva sia le ipotesi dei criteri di conferimento degli incarichi, sia diverse ipotesi di quantificazione remunerativa degli incarichi stessi. Queste quantificazioni, dando per acquisito lo storico prelevato dal Fondo dei lavoratori dell’Agenzia di poco superiore ai 10 mln di euro, si riferivano a diversi ipotetici scenari legati alla certificazione delle somme effettivamente disponibili che tarda ad arrivare.

Confintesa FP e tutte le altre OO.SS. presenti al tavolo hanno ricordato all’Amministrazione che il pre-accordo sottoscritto a giugno scorso impegnava l’Agenzia al reperimento di 8 mln circa e non ad altre ipotesi.
Su questi presupposti, e non su altri, si sarebbe potuto proseguire con il confronto.

L’Amministrazione, pur ribadendo la volontà di mantenere l’impegno sottoscritto, ad oggi non può esibire la certificazione delle somme ipotizzate.

Con queste motivazioni si è convenuto unanimemente di aggiornare il confronto a quando sarà possibile avere certezze e non più ipotesi.

Nel mantenere alta l’attenzione sulle necessità di questa nostra Agenzia, da tanti invocata quando se ne ravvisa la centralità nei vari progetti politici di recupero di risorse, faremo la nostra parte, ricordando a tutti che non si possono fare le nozze con i fichi secchi.

Vi terremo aggiornati.

IL COORDINATORE NAZIONALE
Paolo Calì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.